Informazioni e approfondimenti

Print Friendly, PDF & Email

16/10/2017 – Cambia l’Esame della scuola secondaria di I grado: per conoscere le novità clicca QUI.

 

09/09/2017 – Il sistema scolastico finlandese: le ragioni del successo.

Norberto Bottani illustra le ragioni del successo conseguito nel Paese scandinavo a seguito della riforma introdotta nel 1972 (come attesta il Rapporto PISA del 2012). Pur con tutte le differenze tra la situazione finlandese e quella italiana, tuttavia sono da notare alcune tendenze pedagogiche che si stanno perseguendo anche in Italia (e nel nostro Istituto in particolare, a seguito dell’adozione del Piano di Miglioramento) come ad esempio l’importanza riservata alle competenze matematiche e a quelle linguistiche, l’adozione delle TIC, ecc.  Si tratta di un segnale di incoraggiamento a proseguire con determinazione la via di un graduale rinnovamento nel “fare scuola” che anche in assenza di grandi risorse può però produrre significativi risultati a distanza di tempo.

 

24/08/2017 – ADEMPIMENTI RELATIVI AGLI OBBLIGHI VACCINALI Legge 119 del 31 luglio 2017

Si invitano tutti i genitori e tutto il personale a prendere visione delle note relative all’oggetto, già pubblicate in albo pretorio on line:

– Comunicazione per gli alunni  ADEMPIMENTI VACCINALI ALUNNI

  •  modello dichiarazione sostituiva alunni ATTENZIONE: modello di dichiarazione sostitutiva per i genitori stilato dalla Regione Friuli Venezia Giulia con autorizzazione al trattamento dati  allegato 1

 – Comunicazione per gli operatori  ADEMPIMENTI VACCINALI OPERATORI

Nota ministeriale 1622 del 16/08/2017

Nota ministeriale 1679  del 01/09/2017

Si raccomanda il rispetto dei termini di presentazione dei documenti richiesti 

SCUOLA DELL’INFANZIA  10 settembre 2017   – consegna a partire dal 1° settembre

SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA   31 ottobre  2017 – consegna a partire dal 11 settembre

OPERATORI SCOLASTICI 16 novembre 2017 – consegna a partire dal 6 novembre

Approfondimenti:

sito del Ministero della Salutehttp://www.salute.gov.it/portale/vaccinazioni/homeVaccinazioni.jsp

sito della Regionehttp://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/salute-sociale/promozione-salute-prevenzione/FOGLIA5/FOGLIA2/

 

06/07/2017 – Risultati Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione a.s. 2016-2017

 

30/05/2017 – Blue Whale Challenge: il “gioco” che ha portato al suicidio centinaia di ragazzi tra i 9 e i 17 anni in modo orribile: Vademecum su Blue Whale Challenge

 

04/03/2017 – Intervento del prof. Umberto Galimberti alla trasmissione “Servizio pubblico” del 2/2/17 sul tema dell’educazione dei bambini da parte dei genitori

 

24/11/2016 – Carta degli insegnanti, come e quando spendere i 500 euro per l’aggiornamentoCarta degli insegnanti_16-17

 

30/08/2016 – CRITERI per l’assegnazione del personale docente ai plessi si scuola dell’infanzia e primaria – a.s. 2016/17Criteri assegnazione del personale docente

 

Comune Latisana – Servizio Sociale dei Comuni: Tavolo di lavoro previsto dal Piano di Zona 2013/15 per la predisposizione di un patto d’intesa tra Istituti comprensivi, Ambito distrettuale di Latisana e Azienda Sanitaria03_VERBALE 14 APRILE 2016

 

Attività di formazione/informazione: Coding e “il pensiero computazionale”: Attività formazione_coding

 

Consultazione pubblica su “Lo stato e le prospettive dell’Unione Europea”

Nota del Dirigente dell’USR Pietro Biasiol

http://presidente.camera.it/  /  http://civici.eu/web/camera/

 

LA LENTE DELLA SCUOLA: presentazione dell’Ambito per gli insegnanti delle Scuole dell’Infanzia

La Lente della Scuola

 

COMITATO DI VALUTAZIONE DEL SERVIZIO

Comitato_valutazione_15-16

 

Nuovi termini per presentare la DOMANDA DI RICOSTRUZIONE DELLA CARRIERA

Nella legge 107 comma 209 è stata inserita una norma che porta novità nei termini e nella modalità di presentazione della domanda di ricostruzione di carriera per il personale della scuola (docente, ATA, educativo) in servizio con contratto a tempo indeterminato. Vedi allegato:

Nuovi termini domanda di ricostruzione carriera

 

Obbligo acquisizione casellario giudiziario per chi lavora a contatto con minori

Dal 6 aprile 2014 è in vigore il decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 39 in base al quale il datore di lavoro di persone che svolgano attività professionali comportanti contatti diretti e regolari con minori, è tenuto a richiederne il certificato penale del casellario giudiziale, al fine di verificare l’esistenza di condanne per i reati di prostituzione minorile, pornografia minorile, pornografia virtuale, turismo sessuale e adescamento di minorenni, ovvero l’irrogazione di sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori. L’inadempienza di tale obbligo è punita con una sanzione amministrativa pecuniaria compresa tra 10.000 e 15.000 euro.

 

MIUR: Chiarimenti e riferimenti normativi a supporto dell’art. 1 comma 16 legge 107/2015 (educazione alla parità tra i sessi, la prevenzione della violenza di
genere e di tutte le discriminazioni):

MIUR-Chiarimenti e riferimenti_normativi_art_1_comma_16_legge_107-2015

 

LINEE GUIDA del MIUR per l’Educazione Alimentare 2015

Il MIUR ha emanato le allegate Linee Guida per l’Educazione Alimentare 2015, che configurano il quadro conoscitivo nel quale collocare l’Educazione Alimentare nel Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione italiano, anche alla luce delle eredità educative e culturali di EXPO 2015. Per il tipo di approccio che sostengono – afferma la Nota del Ministero – è indispensabile che queste “Linee Guida” di carattere generale trovino l’attenzione non soltanto della Scuola a cui sono in primis dirette, ma anche l’interesse di tutti i soggetti diretti e indiretti, esterni alla Scuola, chiamati ad agire nell’interesse comune.

Linee_Guida_per_Educazione_Alimentare_2015

 

LA PREVENZIONE VA A SCUOLA: malattie infettive nelle comunità scolastiche

Proposta operativa nell’ambito del Piano regionale della prevenzione 2010-2012. A cura di: Servizi di Igiene e sanità pubblica – profilassi malattie infettive delle Aziende per i Servizi Sanitari Regione Friuli Venezia Giulia.
LA PREVENZIONE VA A SCUOLA

 

REGOLAMENTO PER L’APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA SUL DIVIETO DI FUMO NEI LOCALI DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO DI PALAZZOLO DELLO STELLA (Legge 11.11.75 n. 584 e s.m.i.)

Regolamento_divieto_di_fumo

nomina_docente_resp_regolamento_fumo

VIETATO FUMARE

 

NOTA dell’Ufficio Scolastico Regionale: Forme di espressione della libertà religiosa nelle scuole del Friuli Venezia Giulia

2015formeEspressiveLibertaReligiosa